Gioco tradizionale: Nordisti contro Sudisti

Gioco tradizionale: Nordisti contro Sudisti


gioco tradizionale

GIOCO TRADIZIONALE: NORDISTI CONTRO SUDISTI

ELEMENTI DEL GIOCO

  • Due Fortini costruiti con legno e mollette della biancheria. Un Fortino nordista (Fort Sumter) e un Fortino sudista (Fort Bartow).
  • Una tavola di due metri che rappresenta il campo di battaglia
  • Soldatini nordisti e sudisti completi di cannoni e carri
  • Tre cavalletti per sorreggere il campo di battaglia
  • Otto fucili ad elastici disegnati con il pirografo
  • Elastici in quantità
  • Occhiali antinfortunistici per evitare che gli elastici colpiscano gli occhi

INDICAZIONI

  • Età: dai 6 anni ai 120 anni
  • Partecipanti: da 2 a 8 giocatori
  • Durata: mediamente 15 minuti
  • Tipo di gioco: ideato e costruito autonomamente

COME SI GIOCA

Questo gioco rappresenta la guerra di secessione americana, tra Unionisti (nordisti) e Confederati (sudisti), combattuta dal 12 aprile 1861 al 9 aprile 1865. Per iniziare il gioco si posizionano i soldatini, nordisti e sudisti, sugli appositi Fortini (Fort Sumter e Fort Bartow) dotati di torrette e ripari vari, cercando di distribuirli al meglio. La battaglia può iniziare. Si caricano i fucili ad elastici e si inizia a sparare. I giocatori delle due squadre, che si fronteggiano, possono sparare tutti contemporaneamente e senza rispettare alcun turno di gioco. In questo tipo di gioco, molto dinamico, aiuta molto la rapidità nel caricare il fucile e la precisione del tiro. Vince la guerra di secessione americana la prima squadra che riuscirà a colpire tutti i soldatini della squadra avversaria. 


Questo gioco può essere utilizzato sia per le Feste di piazza che per i Compleanni.