Gioco: che alimento è?

GIOCO PER COMPLEANNI: che alimento è?


Gioco: che alimento è?

MATERIALE NECESSARIO

  • Una piccola quantità di alimenti

  • Una benda

INDICAZIONI

  • Età: da 8 anni in su

  • Partecipanti: 3 o più

  • Preparazione: breve

  • Durata: da stabilire

Fate uscire dalla stanza tutti i giocatori. Su un tavolo allineate tanti alimenti di piccola quantità. Bendate gli occhi di un primo giocatore e accompagnatelo al tavolo. Fategli annusare il primo alimento (senza che lo tocchi, perché potrebbe riconoscerne la forma prima dell’odore) e chiedetegli di cosa si tratta. Se ci riesce, guadagna due punti; se sbaglia, deve assaggiare l’alimento e se lo identifica, guadagna un punto. Il giocatore ha diritto di dare una sola risposta, dopo aver annusato l’alimento e una sola risposta dopo averlo assaggiato. Quando il primo giocatore ha fatto il giro di tutti gli alimenti, tocca al giocatore successivo e così via. Il giocatore che raggiunge il punteggio più alto viene dichiarato vincitore.

NOTA 
Per i bambini più piccoli, scegliete degli alimenti che hanno già assaggiato e il cui gusto e odore sono spiccati; per esempio del Ketchup, della mostarda, uno spicchio d’arancia o di limone, del burro d’arachidi, dello sciroppo d’acero etc.
Per i più grandi, o per quelli che hanno superato questo primo livello, scegliete degli alimenti dall’odore sempre più delicato come la margarina, la farina, lo zucchero etc.

VARIANTE
Per i giocatori più grandi, al posto degli alimenti, disponete degli oggetti profumato, come la candela, una saponetta, un pennarello, un bagnoschiuma, un ammorbidente, un fiore etc. I giocatori in questo caso possono solo annusare, guadagnando un punto se riescono a identificare l’oggetto.